TUTTI GLI AUDIOBOOK
EYE WITH RED FACE.jpg
EYE WITH RED FACE.jpg
BLUE PANEL BACKGROUND (4) (1).jpg
51Rg7oGuhFL._SY445_.jpg
TINY BLUE ANNOTATED.jpg
1984 audio cover1.jpg

Scritto nel 1944, il romanzo del 1984 si rivelò l'agghiacciante profezia di George Orwell. Più timida che mai, la visione distopica di Orwell di un governo che farà di tutto per controllare la narrazione costituisce la base di uno dei più grandi romanzi di tutti i tempi. 1984 ha ottenuto la sua nomination come uno dei romanzi più amati d'America da The Great American Read della PBS. Questo libro e audiolibro offrono unicità ed efficienza in termini di tempo e costi. Riepiloghi ed espansioni, pieni di intuizioni e del materiale aggiunto più pertinente agli argomenti e ai temi di Orwell, diventano tuoi per divertirti. Molte delle sue scene e passaggi più famosi costituiscono una solida base per l'analisi. Il protagonista Winston Smith, un personaggio derivante dall'esperienza di Orwell come giornalista durante la seconda guerra mondiale, lamenta: “Il Partito ti ha detto di rifiutare le prove dei tuoi occhi e delle tue orecchie. Era il loro comando finale, più essenziale. " Winston Smith segue la linea del Partito, riscrivendo la storia per soddisfare le richieste del Ministero della Verità, un lavoro simile a quello che Orwell aveva con la BBC. Con ogni bugia che formula e ogni verità che seppellisce, Winston cresce fino a odiare il Partito che cerca il potere fine a se stesso e perseguita coloro che osano commettere crimini di pensiero contro di esso. Comincia a pensare da solo ma non può sfuggire al fatto che il Grande Fratello è costantemente a guardare e ascoltare. Anche pensare di scrivere un diario personale, o innamorarsi, è punibile con la morte. Winston scrive un diario e si innamora. Inizio partita. Winston sfida il Doublethink del Grande Fratello che ha creato il lavaggio del cervello del popoloso fino alla sottomissione. LA GUERRA È PACE LA LIBERTÀ È SCHIAVITÙ L'IGNORANZA È FORZA. Un'opera straordinaria e inquietante che ci ha benedetti come capolavoro letterario unico, 1984 crea un mondo immaginario che è completamente convincente e indimenticabile, dall'inizio alla fine. Non si può negare la presa del romanzo sull'immaginazione di intere generazioni, o l'influenza dei suoi avvertimenti - un potere che sembra acquisire forza, non perderla, con il tempo. Il 1984 di Orwell è salito in cima alle liste dei best seller alla fine del 2020 e 2021 perché il mondo continua ad evolversi da quello che gli ha dato le sue esperienze e le sue motivazioni durante la guerra, verso uno che corrisponde alle sue cupe previsioni in modo inquietante. Molti di noi devono confrontarsi con governi oppressivi in tutto il mondo che cercano la censura e il Grande Fratello è ora aiutato da nuove tecnologie e organizzazioni come FBI, CIA, ISI, KGB, PCC, Mossad e NSA. George Orwell (pseudonimo di Eric Blair [1903-50]) nacque nel Bengala e studiò a Eton; dopo aver prestato servizio presso la polizia imperiale indiana in Birmania, è tornato in Europa per guadagnarsi da vivere scrivendo romanzi e saggi. Era essenzialmente uno scrittore politico che focalizzava la sua attenzione sui suoi tempi, un uomo di sentimenti intensi e di odi intensi. Un oppositore del totalitarismo, ha servito nelle forze lealiste nella guerra civile spagnola. Oltre al suo classico Animal Farm, le sue opere includono un romanzo basato sulle sue esperienze come poliziotto coloniale, Burmese Days, due studi di prima mano sulla povertà, Down and Out a Parigi e Londra e The Road to Wigan Pier, un resoconto delle sue esperienze nel Guerra civile spagnola, omaggio alla Catalogna; e lo straordinario romanzo di profezie politiche il cui titolo è diventato parte della nostra lingua, 1984.