TUTTI GLI AUDIOBOOK
SCHMIDT AUDIO.jpg
schmidt cover.jpg
BLACK TEMPLATE 1875 X 2500 (11).jpg
WOODWARDX4BEST.jpg

NOTA! Questo libro è un riassunto, parte di una serie di riassunti di Trump, e non intende sostituire in alcun modo o modo il bel libro originale di Michael Schmidt.

Il giornalista del New York Times Michael Schmidt indaga su quel furfante di un presidente, Trump, mentre litiga con il suo governo. Molti nell'FBI e nella Camera vorrebbero che Trump se ne andasse e la sua sete di potere di licenziare le persone che non gli sono leali fosse tagliata prima.

Schmidt, che ha vinto un Premio Pulitzer, assume la prospettiva biografica di due attori chiave che giocano un ruolo significativo negli affari di Trump: il direttore dell'FBI James Comey e il consulente legale senior Don McGahn.

Lo stile di Trump di dirigere la Casa Bianca non era solo poco ortodosso in un contesto iniziale di caos e incompetenza a livello di circo, ma spesso minaccioso e offensivo.

Un dossier basato su voci e speculazioni, e pagato da DNC e Hillary Clinton, darebbe luogo ad accuse di collusione russa prima ancora che Trump potesse essere inaugurato. Trump aveva trascorso solo un giorno a Mosca, ma è stato accusato di avere il tempo di guardare le prostitute russe urinare su un letto una volta dormito da Obama e dalla sua adorabile moglie, Michelle.

 

Comey era sicuro che Trump stesse ostacolando la giustizia per Michael Flynn, e le sue affermazioni e azioni avrebbero portato alle indagini su Mueller, che hanno consumato due anni di presidenza Trump.

Schmidt è ossessionato dai dettagli e regna altamente qualificato nel lavoro di informatori. L'esperto giornalista maniaco del lavoro ottiene persino un'intervista personale con Trump nel suo golf resort in Florida, che il capo aiutante di Trump cerca di interrompere.